Get Claudio Verna. Carte sature (Italian Edition) PDF

By Mara Coccia

ISBN-10: 8849213956

ISBN-13: 9788849213959

IL CLAMORE DELL'ESTATE
per un quadro di Claudio Verna
Sui dossi grigi d'arature querci proiettano grandi ombre, l. a. bruciante calma estiva s'incrina sotto i berci
di quattro oche, lentissimo un viandante procede lungo un sentiero assolato, sparisce dietro un groviglio di piante.
D'anime, forse, quel coro malato e gemente, non d'oche. los angeles calura suscita spettri. Il viandante è arrivato
in vetta al colle e guarda los angeles pianura. ?1968 - CESARE VIVALDI
Claudio Vernacatalogo Personale Galleria Arco d'Alibert, Roma, febbraio 1968

Ci siamo ormai tutti abituati a passare da una galleria all'altra, da uno studio di pittore o di scultore all'altro, con lo stesso spirito con cui da ragazzetti già grandicelli (e quindi insofferenti e smaniosi di giochi all'aria aperta) eravamo costretti il giovedí santo a visitare i «sepolcri» peregrinando da questa a quella chiesa. in keeping with fortuna accade talvolta, anche se non troppo spesso, di imbattersi in una vera opera e in un vero artista; evento che, in keeping with quanto riguarda me come ogni altro critico «militante», legittima e riscatta il faticoso trascinarsi fra i troppi altarini, addobbi più o meno riusciti, paramenti da fratelloni della buona morte che comunemente si rinvengono oggi in gallerie e studi. Ogni tanto, insomma, si incontra un pittore come Verna, l'opera del quale mi sembra impressionante consistent with los angeles chiarezza e los angeles lucidità della visione, consistent with los angeles serietà della ricerca, in keeping with los angeles validità poetica dei risultati.
Verna è nato artisticamente a Firenze, ma da parecchi anni vive a Roma dove sin qui ha lavorato in un isolamento pressoché totale. consistent with educazione e consistent with elezione egli è, comunque, in questo momento di raggiunta maturità, pittore tipicamente romano, da inserirsi (se proprio si desidera trovargli una genealogia e appiccicargli una qualche etichetta) in quel settore di ricerche spazio-luministiche che trae origine da Balla.
Nonostante talune apparenze, infatti, le sue tele, riempite da grandi strutture colorate che invadono lo spazio in geometrie tanto rigorose quanto irregolari, non si pongono se non problemi puramente pittorici, problemi di ritmo e di colore-luce. Sarebbe del tutto sbagliato, voglio dire, leggere questi quadri in termini di «strutture primarie» o di semplice occupazione e scansione di una superficie; il fondo bianco, accecante, su cui le strutture di Verna aggallano, non è da esse spezzato o interrotto ma in esse si rifrange, poiché tra queste varie e various luminosità vi è una differenza quantitativa ma non qualitativa. Tanto è vero che in alcune opere le strutture (e sia chiaro che le definisco cosí solo in keeping with comodità) sono individuabili unicamente in virtù della loro «carica» interna, espressa nel vago barbaglio cromatico che le fa nascere, bianche, dal bianco.
In un certo senso potrei dire che il lavoro
di Verna consiste nel proporre una struttura e contemporaneamente nel negarla; ciò è solo apparentemente paradossale, poiché in altri termini significa che l. a. costruzione geometrica del quadro almeno oggi è pretestuosa, «serve» il colore anziché esserne servita.
Almeno oggi, ripeto, perché questo annullamento della geometria nella luce è una conquista attuale di Verna, consistent with l'addietro attentissimo e calibratissimo ricercatore di armonie «matematiche», ottenute anche con l'impiego di forme fisse se non di veri e propri «moduli».
(Vero è che, anche allora, i problemi i quali maggiormente lo interessavano erano sempre inerenti al colore-luce e che il senso profondo della sua ricerca non è mai cambiato). Basta in step withò vedere con quanta finezza e con quanta precisione di calcolo il risultato è raggiunto, grazie a una serie di spinte e controspinte cromatiche amministrate con strenuo rigore, in step with rendersi conto del fatto che se los angeles costruzione è pretestuosa non in line with questo essa non è necessaria. Verna è un pittore in keeping with il quale l. a. geometria è stata ed è uno strumento di lavoro, anche se non è un pittore «geometrico».
I mezzi che Verna ha scelto in step with esprimersi sono i più adatti alla s

Show description

Read Online or Download Claudio Verna. Carte sature (Italian Edition) PDF

Best arts, film & photography in italian books

L'architettura di Luigi Carlo Daneri: Una vicenda by Warner Sirtori PDF

In questo quantity è indagata los angeles figura e l’opera di uno dei Maestri dell’architettura razionalista italiana, attivo e coerente protagonista di una stagione storica tra le più critiche che il nostro Paese ha vissuto nel corso del Novecento. los angeles figura di Daneri spicca nel landscape italiano non solo in keeping with los angeles sua adesione senza riserve, né ripensamenti, al razionalismo, ma in step with aver operato in un unico contesto geografico che, nel corso degli anni, ha contribuito fortemente a trasformare.

Download e-book for kindle: La musica scorre a Berlino: Conversazione con Lidia Bramani by Claudio Abbado,Lidia Bramani

“Il Muro sarebbe crollato entro un mese e un giorno, il nine novembre 1989, quando Claudio Abbado venne nominato direttore stabile e artistico dai Berliner Philharmoniker. Da allora ha dedicato ore, giorni, anni a creare una sinergia fattiva tra persone, mentalità, istituzioni, dimostrando in dodici anni d’incarico che si può portare l. a. bellezza nella realtà.

Read e-book online Il paesaggio fragile: L'Italia vista dai margini (Einaudi. PDF

Questo itinerario inconsueto tra i paesaggi ai margini del nostro Paese intende volutamente «far girare los angeles testa». Forza il quadro ormai desueto della cartografia politica in keeping with ri-raccontare i luoghi. Fa affiorare territori nascosti. Riporta in vita voci, visioni e suoni di chi quei paesaggi ha disegnato nel pace.

Download e-book for kindle: Progetti per paesaggi archeologici - Projets pour paysages by Ignacio Mendaro Corsini,Silvia Mocci,José Ignacio Montes

Il quantity illustra los angeles struttura tematica, l’organizzazione didattica, i luoghi e i progetti del seminario internazionale di progetto partecipato ARCILAB12. L’iniziativa organizzata dalla scuola di Architettura dell’Università di Cagliari si è svolta nel 2012 nei centri abitati di Ales, Morgongiori, Pau, Usellus e Villa Verde nell’ambito del programma transfrontaliero Maritimo Italia-Francia ACCESSIT finanziato dalla Regione Sardegna e indirizzato alla definizione di linee guida consistent with i progetti in line with i paesaggi archeologici sul territorio regionale con specifico riferimento al miglioramento dell’accessibilità del patrimonio culturale.

Additional resources for Claudio Verna. Carte sature (Italian Edition)

Sample text

Download PDF sample

Claudio Verna. Carte sature (Italian Edition) by Mara Coccia


by Steven
4.3

Rated 4.13 of 5 – based on 47 votes